Questo sito contribuisce alla audience di

Creedence Clearwater Revival

formazione statunitense tra le più rappresentative del rock. Composto dai fratelli, Fogerty, John (1945) e Tom (1941-1990), Stu Cook (1945) e Doug "Cosmo" Clifford (1945), il gruppo contribuisce a dare una svolta al modo di intendere e suonare il rock, attraverso contaminazioni folk, blues e l'uso incalzante ed elettrico delle chitarre. Il loro album d'esordio, che porta il loro stesso nome, viene pubblicato nel 1968 ed è subito un successo grazie a brani come Gloomy, The working man e una cover della canzone di Dale Hawkins Suzie Q.. I successivi lavori confermano la loro abilità nel saper unire il rock a venature di altri generi. Nel 1971 Tom Fogerty abbandona il gruppo (il quale si scioglie nel luglio dell'anno successivo) per intraprendere la carriera da solista. Collabora inoltre con Jerry Garcia dei Grateful Dead, mentre il fratello John incide The Blue Ridge Rangers (1973), in cui si cimenta a tutti gli strumenti. Dopo aver pubblicato l'album John Fogerty (1975) si ritira dalle scene, per poi ricomparire nel 1985 con il successo Centerfield e, l'anno successivo, con il cristallino Eye Of The Zombie.Anche gli ottimi album Blue Moon Swamp (1997) e Premonition (1998) confermano la straripante vena creativa dell'artista.Nel 1995, Cook e Clifford fondano la band Creedence Clearwater Revisited la cui musica non ha nulla di paragonabile alle composizioni della storica band dei fratelli Fogerty. Tra gli album più rappresentativi dei Creedence Clearwater Revival : Bayou country (1969), Green river (1969), Willie & The Poor Boys (1970), Cosmo's Factory (1970), Pendulum (1970).

Collegamenti