Questo sito contribuisce alla audience di

Àfrica Orientale Italiana

termine usato dapprima per indicare le colonie italiane dell'Eritrea e della Somalia e, in seguito all'annessione da parte dell'Italia dell'Impero di Etiopia (vedi guerre italo-etiopiche), la colonia dell'Africa Orientale Italiana, creata nel 1936, comprendente Eritrea, Etiopia e Somalia. Dopo la II guerra mondiale, in seguito al Trattato di Parigi del 1947, l'Africa Orientale Italiana cessò di esistere e si ricostituì il Regno d'Etiopia, mentre l'Eritrea divenne entità autonoma federata all'Etiopia; la Somalia fu affidata per dieci anni all'amministrazione fiduciaria dell'Italia e raggiunse l'indipendenza nel 1960.

Media


Non sono presenti media correlati