Questo sito contribuisce alla audience di

Àgosta

comune in provincia di Roma (64 km), 382 m s.m., 9,48 km², 1617 ab. (agostani), patrono: sant’ Agostino (28 agosto).

Centro su un poggio alla destra del fiume Aniene. Nato con il nome di Mons Augusta, venne donato ai monaci benedettini di Subiaco, che vi esercitarono poteri giurisdizionali fino al Cinquecento.§ L'abitato è formato da due nuclei medievali: quello più in alto è cinto da mura con castello e torre, l'altro è in forte pendenza lungo il poggio; vi sono resti dell'acquedotto Marcio.§ Prevalgono le attività agricole (cereali, legumi e vigneti).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti