Questo sito contribuisce alla audience di

Àlope

(greco Alópē), mitica eroina greca, oggetto di un culto a Eleusi, dove si mostrava la sua tomba. Figlia del re locale Kerkyon (Cercione), aveva avuto dal dio Posidone un figlio di nome Ippotoonte. Il padre, scoperta la sua colpa, la fece uccidere e abbandonò il nipote alla sua sorte; ma Posidone tramutò in fonte la sventurata Alope e fece allevare il figlio Ippotoonte da una cavalla (donde il nome).

Media


Non sono presenti media correlati