Questo sito contribuisce alla audience di

Àmida

(greco Ámida; latino Amída), antica città dell'Armenia, sul fiume Tigri, sul luogo dell'odierna città turca di Diyarbakir. Incorporata da Adriano nell'Impero romano nel 115 e fortificata da Diocleziano, per ca. due secoli oppose valida resistenza ai continui attacchi di Parti, Sassanidi e Persiani. Nel 640 fu conquistata dagli Arabi, che le imposero il nome di Diyar Bakr.

Media


Non sono presenti media correlati