Questo sito contribuisce alla audience di

Àngora, conìglio d'-

razza da pelo originaria dell'Anatolia, già nota nella seconda metà del sec. XVIII, i cui principali caratteri morfologici sono: testa di media grandezza, orecchie corte e diritte, coperte all'esterno da pelliccia, corpo di mole simile a quella del coniglio comune, arti lunghi. Il mantello è costituito dalla borra o “lana”, cioè da peli lunghi 8-20 cm, fini, serici, molto morbidi, solitamente di colore bianco, talvolta anche fulvo, grigio, nero, blu o bicolore. Per ottenere lana di qualità ottima è indispensabile pettinare e spazzolare periodicamente l'animale.

Collegamenti