Questo sito contribuisce alla audience di

Ålesund o Aalesund

città nella contea di Møre og Romsdal (Norvegia), 20 m s.m., 40.801 ab. (stima 2006).

Situata sulla costa occidentale presso l'imbocco del fiordo di Stor, è uno dei maggiori porti pescherecci della Norvegia. La città è situata su tre isolette collegate fra loro e a una piccola penisola; formata in gran parte di case di legno, fu distrutta da un incendio nel 1904 e ricostruita con edifici di pietra. Per i suoi traffici la città si avvale dell'idroscalo di Aspevågen e dell'aeroporto omonimo, situato sulla vicina isola di Vigra.§ Piccolo villaggio di pescatori fino al XVIII secolo, la città si sviluppò, molto lentamente, a partire dal 1793, quando ottenne privilegi di pesca e di commercio. Distrutta totalmente da un incendio nel 1904, venne ricostruita, espandendosi ulteriormente. Occupata dai Tedeschi, durante la seconda guerra mondiale la città venne sottoposta a intensi bombardamenti. § La città si presenta nelle forme avute nel Novecento ed è rinomata per la sua architettura art nouveau. Di notevole interesse è il Museo della Pesca. § L'economia si basa soprattutto sulla pesca, sull'industria per la lavorazione e la conservazione del pesce e sul relativo commercio. Si avvale inoltre di cantieri navali e di industrie tessili e per la lavorazione del legno e della plastica.

Media


Non sono presenti media correlati