Questo sito contribuisce alla audience di

Èracle (figlio di Alessandro Magno)

figlio di Alessandro Magno e di Barsine (322-309 a. C.). Poliperconte in un primo momento lo appoggiò come pretendente al trono di Macedonia conducendolo da Pergamo in Grecia, ma poi, per riacquistare il favore di Cassandro, lo uccise.

Media


Non sono presenti media correlati