Questo sito contribuisce alla audience di

Èrba, Carlo

farmacista italiano (Vigevano 1811-Milano 1888). Pioniere dell'industria chimico-farmaceutica in Italia, intorno al 1840 cominciò a dedicarsi alla preparazione di diversi prodotti (il calomelano, l'acido valerianico, la santonina, l'estratto di tamarindo ecc.). Nel 1853 impiantò a Milano un laboratorio farmaceutico (il primo del genere nel nostro Paese), che col tempo divenne una grande industria, la Carlo Erba.