Questo sito contribuisce alla audience di

Ìceta

(greco Hikétas; latino Hicĕtas), tiranno di Leontini (sec. IV a. C.). Combatté contro Dionisio II fidando nell'appoggio dei Cartaginesi e invocando contemporaneamente l'aiuto dei Corinzi. Sconfitto Dionisio e ottenuto l'intervento cartaginese, ritenendo ormai più pericoloso che utile il tardivo soccorso del corinzio Timoleonte, mosse contro di lui ma fu sconfitto ad Adrano (344 a. C.). Accordatosi con Timoleonte, si ritirò a Leontini cedendogli Siracusa e fu al suo fianco nella campagna anticartaginese culminata con la vittoria presso il fiume Crimiso (339 a. C.). Reagì poi al predominio corinzio coalizzandosi anche con altri signori sicelioti. Vinto e catturato da Timoleonte, fu giustiziato a Siracusa.

Media


Non sono presenti media correlati