Questo sito contribuisce alla audience di

Ìsola Sacra

regione pianeggiante (12 km²) del Lazio (provincia di Roma), estesa tra il basso corso del Tevere a E e a S, il canale di Fiumicino a N e il mar Tirreno a W. La sua superficie è in progressivo aumento per l'accumulo di detriti da parte del Tevere. Fertile in epoca romana, il territorio divenne in seguito paludoso e malsano; completamente bonificato, è sede di una frequentata spiaggia. § A Isola Sacra è stata scavata la necropoli di Porto (Portus Urbis Romae), con molte tombe a camera adorne di rilievi, pitture, stucchi, iscrizioni, che documentano la vita locale dal sec. I al sec. IV. Sono inoltre venuti alla luce avanzi di un ponte sul Tevere (pons Matidae) e resti della basilica paleocristiana di Sant'Ippolito.

Media


Non sono presenti media correlati