Questo sito contribuisce alla audience di

Ìsole Iònie

(Iónioi Nesoi). Regione della Grecia e arcipelago del Mar Ionio, 2307 km², 209.608 ab. ( 2001), 91 ab./km², capoluogo: Corfù. Province (nomói): Cefalonia, Corfù, Leukás (Leucade), Zante. Confini: Mar Ionio.

Itaca, patria di Ulisse secondo Omero, fa parte di questo arcipelago, così come Zante, la Zacinto cantata dal poeta Ugo Foscolo. Le isole che costituiscono la regione sono sette, sono prevalentemente montuose (monte Aínos, Cefalonia, 1628 m) e hanno un clima caldo e asciutto. Le isole sono collegate fra loro da linee marittime; aeroporti sono presenti a Corfù, Argostòli (Cefalonia), a Zante e a Kythira. L'isola di Corfù è collegata ai porti italiani di Bari, Brindisi, Venezia, Ancona e a quello croato di Dubrovnik.Nell'isola di Cefalonia il Parco nazionale del Monte Ainos (1628 m.), creato nel 1962, protegge la flora dell'area.§ La popolazione è dedita all'agricoltura (olivo, vite, frutta, ortaggi), all'allevamento ovino e caprino, alla pesca, all'estrazione del sale e a modeste attività industriali nei settori tessile, della carta, alimentare e della concia; molto fiorente è il settore turistico.

Media

Isole IonieIsole IonieIsole Ionie
Isole IonieIsole Ionie