Questo sito contribuisce alla audience di

àgami o agamì

sm. [sec. XVIII; dallo spagnolo agami]. Denominazione comune degli Uccelli appartenenti al genere Psophia, l'unico della famiglia degli Psofidi, ordine dei Gruiformi. Gli agami sono propri delle foreste umide dell'Amazzonia e della Guyana; lunghi una cinquantina di centimetri, sono caratterizzati da coda e ali brevi, zampe lunghe e robuste, becco simile a quello dei Gallinacei. Cattivi volatori, gli agami sanno correre rapidamente, nascondendosi, in caso di necessità, sugli alberi; il loro nutrimento consta di semi, frutta, insetti. La specie Psophia crepitans si ritrova spesso in uno stato di semicattività nei villaggi indigeni; come le congeneri essa è dotata di una voce sonora e profonda al tempo stesso. Simili sono Psophia leucoptera e Psophia viridis.

Media


Non sono presenti media correlati