Questo sito contribuisce alla audience di

àlbero del pane

nome comune usato per indicare la specie di pianta Artocarpus altilis della famiglia Moracee, così chiamata perché i suoi grandi frutti sono formati da una massa carnosa ricca di amido che una volta cotta può essere mangiata come pane. È un albero alto fino a 20 m, indigeno delle isole della Sonda ma coltivato in America e in Asia tropicale. Le foglie sono grandi, coriacee, di un colore verde brillante, profondamente lobate e con nervature gialle o bianche. I fiori sono unisessuali, in amenti quelli maschili, in infiorescenze globose quelli femminili. Il frutto è un sincarpio formato dall'aggregazione di un'intera infiorescenza femminile, è di forma tonda od ovale, verde-giallo a maturità. Da Artocarpus incisa gli abitanti delle isole della Sonda ricavano il materiale per il loro vestiario (dal libro del fusto).

Media


Non sono presenti media correlati