Questo sito contribuisce alla audience di

àstio

sm. [sec. XIII; dal gotico haifsts, contesa]. Sordo rancore che muove da invidia, gelosia o dispetto; livore; avversione, malanimo, odio: provare, sentire astio per o verso qualcuno; è pieno di astio contro il padre.