Questo sito contribuisce alla audience di

árkteia

(o árktioi), servizio prestato dalle bambine ateniesi in un culto di Artemide a Brauron, una località costiera dell'Attica. In questo culto, che probabilmente deve essere fatto risalire a un antico rito di passaggio d'età, le bambine figuravano come orse (in greco árktoi, donde il nome del servizio). Un mito faceva risalire l'origine dell'árkteia a un'orsa che avrebbe sostituito una fanciulla che doveva essere sacrificata alla dea Artemide.

Collegamenti