Questo sito contribuisce alla audience di

èlice

sf. [sec. XVI; dal greco hélix-ikos, spirale].

1) Ciascuna delle due volute minori, rivolte verso il centro, del capitello corinzio; per estensione, anticamente, scala a elice, a chiocciola.

2) In anatomia, piega curvilinea che corre lungo tutto il margine anteriore, superiore e posteriore del padiglione dell'orecchio. Prende origine dalla cavità della conca (radice) e, dopo essersi diretta verso l'alto, termina con un'estremità affusolata (coda dell'elice).

3) Disus., elica.

Media


Non sono presenti media correlati