Questo sito contribuisce alla audience di

Čebyšev, Pafnutij Lvovič

matematico russo (Okatovo 1821-Pietroburgo 1894). Professore all'Università di Pietroburgo, fu tra i fondatori e principali esponenti della scuola di matematica russa che tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento occupò un posto preminente nel mondo. Condusse ricerche fondamentali di matematica pura e applicata, interessandosi particolarmente alla teoria dei numeri (distribuzione dei numeri primi), all'integrazione delle funzioni algebriche e al calcolo delle probabilità. Sotto il suo nome è noto un teorema sull'approssimazione delle funzioni continue. Si occupò anche di meccanica studiando la teoria dei meccanismi noti sotto il nome di parallelogrammi. Le opere complete furono raccolte in 5 vol. (1944-51).