Questo sito contribuisce alla audience di

Čelakovský, František Ladislav

poeta ceco (Strakonice 1799-Praga 1852). Importante esponente del risveglio nazionale, fu convinto assertore della fratellanza di tutti gli slavi. Pubblicò una raccolta di Canti popolari slavi (3 vol., 1822-27) e due volumetti, Eco dei canti russi (1829) ed Eco dei canti cechi (1839), che influirono sullo sviluppo della letteratura ceca. Importante è lo studio folcloristico Saggezza del popolo slavo nei proverbi (1851), mentre i versi amorosi, patriottici e meditativi delle raccolte Poesie varie (1822) e Rosa dalle cento foglie (1840) sono ormai dimenticati. Svolse un'intensa attività critica sulla rivista Česká včela (Ape ceca).

Media


Non sono presenti media correlati