Questo sito contribuisce alla audience di

Šaškevyč, Markijan

poeta e patriota ucraino (Podlyse 1811-Novoselki 1843). Fu uno dei maggiori esponenti della letteratura ucraina del XIX secolo. Con i suoi versi (Il figlio della Russia, 1833; L'aurora, 1834; La naiade del Dnestr, 1837) cercò di risvegliare la coscienza nazionale e di diffondere la lingua ucraina.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti