Questo sito contribuisce alla audience di

Šuiskij

antichissima e potente famiglia di principi boiari russi. Originari di Vladimir e discendenti da Rjurik per linea collaterale, accamparono più volte diritti al trono moscovita. Al tempo dell'infanzia di Ivan il Terribile (intorno al 1540), lottarono ferocemente coi Belskij per il primato a corte e riuscirono a prevalere: soprattutto Ivan e Andrej si segnalarono per le loro prepotenze; ma quest'ultimo subì qualche anno dopo la vendetta del giovane zar e morì sbranato dai cani (1546). Anche al tempo di Boris Godunov i Šuiskij cercarono di difendere la loro posizione congiurando (1587) contro Boris con altri boiari; scoperti, furono perseguitati ed esiliati. Quando Basilio IV divenne zar al tempo dei “torbidi” (1606-10), suo fratello Dmitrij ebbe il comando dell'esercito moscovita; ma si fece battere disastrosamente dai Polacchi dell'etmano S. Żołkiewski (1610).