Questo sito contribuisce alla audience di

Ǧaldan

capo mongolo (1645-1697). Khān degli Zungari, nel 1688 invase il territorio dei Khalkha e, dopo essere stato una prima volta sconfitto dall'imperatore mancese K'ang-hsi, invase di nuovo il territorio dei Khalkha portandosi fino al fiume Kerulen, ma subì una disfatta definitiva a Joo-modo, presso Urga (12 giugno 1696). Ciò determinò l'assoggettamento della Mongolia ai Mancesi per oltre due secoli.