Questo sito contribuisce alla audience di

ʽAbd ül-ʽAzīz

sultano ottomano (? 1830-Costantinopoli 1876). Succeduto nel 1861 ad ʽAbd ül-Meǧīd I, minacciato, all'esterno, dalla ribellione bulgara e, all'interno, da malcontenti e tumulti (vedi Questione d'Oriente), cercò, dopo un inizio di regno vagamente liberale, l'appoggio di elementi reazionari. Fu deposto nel 1876 e ucciso poco dopo, forse per opera del nuovo sultano ʽAbd ül-Ḥamīd II, salito al trono dopo un breve regno di Murād V.

Media


Non sono presenti media correlati