Questo sito contribuisce alla audience di

ʽUmar ibn Saʽid ibn ʽUtman Tal

conquistatore musulmano (Aloar, Senegal, 1797-Bandiagara 1864). Iniziato giovanissimo alla confraternita Tijāniyya, raggiunse, intorno al 1840, il Mali alla testa di un migliaio di confratelli. Tra il 1842 e il 1846 ʽUmar ibn Saʽid ibn !Utman Tal, costituito un vero esercito, bandì la guerra santa muovendo da Dingiray verso il nord. Conquistato nel 1854 un vasto territorio comprendente anche la capitale del regno di Kaarta, Nyoro, mosse poi all'attacco del regno bambara di Ségou che sottomise nel 1861 e invase l'anno dopo il regno peul di Macina, impadronendosi di Hamdallay. Ma una rivolta lo costrinse a rifugiarsi a Bandiagara.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti