Questo sito contribuisce alla audience di

ḥabsīyāt

(dall'arabo ḥabs, prigione), componimento poetico, tipico della letteratura persiana, che descrive e lamenta il destino del poeta condannato alla prigionia. L'ḥabsīyāt per eccellenza è considerata l'ode composta in carcere da Khāqānī (sec. XII).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti