Questo sito contribuisce alla audience di

Bricheràsio

comune in provincia di Torino (45 km), 400 m s.m., 22,64 km², 4020 ab. (bricherasiesi), patrono: Maria Santissima Assunta (15 agosto).

Centro posto sulle pendici orientali dei rilievi che chiudono a N l'imbocco della valle del torrente Pellice. Borgo fortificato, nel Medioevo fu soggetto agli Arduinici e ad Adelaide di Susa. Dal Quattrocento visse un periodo di sviluppo economico e fu sede di cartiere e lanifici rimasti attivi fino al sec. XIX. Nel 1537 e nel 1594 subì lunghi assedi da parte dei francesi e nel sec. XVII fu incendiato dai valdesi.§ Degna di rilievo è la parrocchiale dell'Assunta, rinnovata nel sec. XVII, che conserva un'acquasantiera cinquecentesca, la cassa dell'organo e la balaustra, tutti di stile neoclassico, e un grandioso altare maggiore settecentesco in legno intagliato. § L'economia, dalla spiccata vocazione industriale, vede attive aziende meccaniche, elettromeccaniche, tessili, alimentari e chimiche. L'agricoltura produce uva e frutta di alta qualità; nelle zone montuose si raccolgono noci e castagne.

Media


Non sono presenti media correlati