Questo sito contribuisce alla audience di

Aïn-Salah

oasi (20.700 ab.) dell'Algeriacentrale, nella wilaya di Tamanrasset, a S dell'altopiano di Tademaït; si allunga per alcuni chilometri in corrispondenza di un affioramento di acque freatiche. Situata sulla pista transahariana che unisce Algeri con Agadès (Niger), è un importante mercato di prodotti agricoli (datteri) e del bestiame, frequentato dai Tuaregh; un tempo vi si scambiavano merci assai preziose come oro, avorio e schiavi sudanesi. Nei pressi si trovano giacimenti di gas naturale. L'abitato, assai caratteristico, è interamente costruito in argilla. Già In-Salah.

Media


Non sono presenti media correlati