Questo sito contribuisce alla audience di

Aḥmad ibn Ṭulun

fondatore della dinastia tulunide (835-884). Nominato governatore dal califfo abbaside al-Muʽtazz, riuscì a instaurare un potere autonomo, conservando un vincolo nominale con i califfi di Baghdad. Nell'877 annetteva ai suoi domini la Siria.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti