Questo sito contribuisce alla audience di

ADS

sigla di Adaptive Damping System o Adaptive Dampfungs System, sistema di sospensioni adattabili che consente a un autoveicolo di abbassare il proprio assetto all'aumentare della velocità e di mantenerlo costante indipendentemente dal carico e dalle condizioni del fondo stradale. Il sistema, che agisce con sospensioni idrodinamiche abbinate a un compressore idraulico, è stato introdotto dalla Citroën negli anni Sessanta e successivamente migliorato fino a giungere a utilizzare ammortizzatori a controllo elettronico (impropriamente definiti “sospensioni intelligenti”) che modificano il loro effetto di smorzamento in base agli impulsi provenienti da una centralina elettronica che analizza i segnali raccolti da sensori sull'entità della sterzata, della frenata, dell'accelerazione e delle vibrazioni della carrozzeria. La regolazione viene effettuata variando l'area di passaggio dell'olio nell'ammortizzatore tramite elettrovalvole gestite dalla centralina. Sono allo studio (Bayer) anche ammortizzatori con oli “magnetoreattivi” che contengono particelle ferrose in sospensione e per questo capaci di variare la propria densità in funzione della tensione elettrica cui sono sottoposti. In questo modo la sospensione attiva è regolata da un apparato elettrico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti