Questo sito contribuisce alla audience di

ARMIR

sigla dell'Armata Italiana in Russia che nel 1942 sostituì il CSIR; forte di 10 divisioni e 230.000 uomini, fu inviata in URSS nell'estate 1942 da Mussolini, che sperava di partecipare così alla vittoria tedesca. L'ARMIR fu invece travolta dalla controffensiva sovietica del dicembre 1942-gennaio 1943 e perdette 84.300 uomini tra caduti e dispersi; più di 30.000 furono i casi di congelamento dovuti al pessimo equipaggiamento.

Media

Armir.

Collegamenti