Questo sito contribuisce alla audience di

AVNOJ

sigla di Antifašističko Veće Narodnog Oslobođ, Consiglio antifascista di liberazione nazionale iugoslavo. Convocato a Bihać il 26 novembre 1942 da Tito, quale assemblea dei rappresentanti di tutte le zone liberate, e presieduto da I. Ribar, pubblicò un interessante documento programmatico. Convocato a Jajce in seconda sessione alla fine del novembre 1943, dopo la resa italiana, assunse nuove funzioni legislative e amministrative e proclamò la decisione di ricostituire la Iugoslavia su basi federative. Durante la III sessione (7-10 agosto 1945), svoltasi a Belgrado, fu trasformato in Assemblea popolare provvisoria; il 29 novembre 1945, quando fu proclamata la Repubblica Socialista Federativa Iugoslava, il consiglio antifascista fu ufficialmente sciolto.

Collegamenti