Questo sito contribuisce alla audience di

Abbasanta

comune in provincia di Oristano (30 km), 315 m s.m., 39,85 km², 2815 ab. (abbasantesi), patrono: santa Caterina d'Alessandria (25 novembre).

Centro situato nella media valle del fiume Tirso, al centro dell'omonimo altopiano e a NW del comune di Ghilarza, con cui è ormai praticamente saldato. Il territorio è particolarmente ricco di architetture nuragiche. Secondo alcuni studiosi fu la stazione romana ad Medias (poiché a metà strada tra Forum Traiani, Fordongianus, e Molaria, Mulargia) dell'Itinerario Antoniniano. Capoluogo della curatoria del Guilciber, compresa nel Giudicato d'Arborea (sec. XI-XV), dopo la definitiva conquista aragonese (1478) fu incorporato nel patrimonio regio.§ Di notevole interesse è la parte antica dell'abitato, che conserva le caratteristiche case in pietra basaltica locale. Al centro s'innalza la parrocchiale di Santa Caterina d'Alessandria (sec. XIX), di fronte alla quale è un edificio rustico cinquecentesco con loggiato di derivazione gotico-aragonese. Nel fitto reticolo di strade si trovano anche le chiese di Santa Maria delle Grazie (sec. XVII) e di Sant'Amada (sec. XVI), con facciata a capanna asimmetrica.§ L'agricoltura produce prevalentemente uva (vini cannonau, monica e vermentino DOC). È diffuso l'allevamento bovino, ovino, caprino ed equino. Sono attive imprese nei settori alimentare, dei materiali da costruzione, del sughero e del giocattolo.§ Su un rilievo roccioso a breve distanza dal centro, in direzione SW, è il nuraghe Losa, risalente alla media Età del Bronzo, uno dei più suggestivi e meglio conservati monumenti dell'isola. È organizzato intorno al mastio centrale (1500-1200 a. C.), al quale furono in seguito aggiunti una struttura esterna trilobata, una cinta muraria a protezione della fortificazione vera e propria e un'ulteriore cinta che racchiude l'intero villaggio. Dal sito provengono molti reperti (armi, utensili in ferro, ceramiche, bronzi votivi e oggetti ornamentali), conservati al Museo Nazionale di Cagliari.

Media


Non sono presenti media correlati