Questo sito contribuisce alla audience di

Abendroth, Walter

compositore e critico musicale tedesco (Hannover 1896-Hausham, Baviera Superiore, 1973). Dopo un'iniziale attività di critico, protrattasi dal 1925 al 1930 ad Altona, Amburgo, Colonia, dal 1930 al 1933 diresse l'Allgemeine musikalische Zeitung di Lipsia, lavorando successivamente a Berlino fino al 1944. Dal 1945 collaborò al settimanale Die Zeit di Amburgo. Pubblicò studi su Pfitzner, Brahms, Bruckner e ha composto cinque sinfonie e musica da camera, vocale e strumentale, ricollegandosi alla tradizione del tardo Romanticismo tedesco.

Media


Non sono presenti media correlati