Questo sito contribuisce alla audience di

Abusch, Alexander

uomo politico, giornalista e scrittore tedesco (Cracovia 1902-Berlino Est 1982). Fu tra i capi della SED dal 1948 al 1950. Ha diretto la politica culturale della Repubblica Democratica Tedesca ed è stato vicepresidente del Consiglio dei Ministri. È autore di Der Irrweg einer Nation (1946; trad. italiana Storia della Germania moderna, 1951) e Stalin und die Schicksalsfragen der deutschen Nation (1949; Stalin e il problema della nazione tedesca), Schiller (1955, seconda edizione), Kulturelle Probleme des sozialistischen Humanismus (1962; Problemi culturali dell'umanesimo socialista).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti