Questo sito contribuisce alla audience di

Acèrbi, Enrico

medico italiano (Castano Primo 1785-Tremezzina, odierna Tremezzo, 1827). Viene considerato uno dei precursori della moderna batteriologia, avendo sostenuto la possibilità del contagio microbico nella sua opera Dottrina teorico-pratica del morbo petecchiale (1802). Fu amico e medico curante di Alessandro Manzoni.

Media


Non sono presenti media correlati