Questo sito contribuisce alla audience di

Accardo, Salvatóre

violinista e direttore d'orchestra italiano (Torino 1941). Ha studiato violino al Conservatorio di Napoli, si è perfezionato a Siena e ha vinto numerosi concorsi violinistici, fra cui quello di Ginevra (1956) e il Paganini di Genova (1957). Ha iniziato giovanissimo un'intensa carriera internazionale, affermandosi principalmente come interprete di Paganini. In seguito ha allargato sensibilmente l'arco dei propri interessi, dedicandosi all'attività cameristica e fondando, a questo scopo, il Festival delle Settimane Internazionali di Musica a Napoli. Successivamente ha intrapreso anche un'intensa attività di direzione d'orchestra, debuttando nell'opera nel 1987 al Rossini Opera Festival di Pesaro; nel 1993 è stato nominato direttore musicale e direttore dell'orchestra stabile del Teatro San Carlo di Napoli. È attivo anche come didatta; nel 1982 è stato insignito dal Presidente della Repubblica dell'ordine di Cavaliere di Gran Croce. Per le doti tecniche ed espressive e per l'attività poliedrica è stimato fra i musicisti più significativi della nostra epoca.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti