Questo sito contribuisce alla audience di

Acharius, Erik

medico e botanico svedese (Gävle 1757-Vadstena 1819). Discepolo di Linneo, si dedicò con particolare cura allo studio delle Crittogame, allora poco e male conosciute, occupandosi, fra i primi, soprattutto di licheni, descrivendo numerosi generi quali: Alectoria, Cetraria, Evernia, Gyrophora, Lecidea, Parmelia, Ramalina. Lasciò un erbario ricco di 11.000 specie, ora all'Università di Helsinki. I suoi studi furono oggetto di opere monografiche e di importanti trattati: Lichenographiae suecicae prodromus (1798), Lichenographia universalis (1810), Synopsis methodica Lichenum (1814).

Media


Non sono presenti media correlati