Questo sito contribuisce alla audience di

Acheuleano

sm. e agg. [da Saint-Acheul, presso Amiens]. Facies del Paleolitico inferiore che inizia in Africa orientale intorno a 1,5 milioni di anni fa. Caratterizzata dalla presenza di strumenti bifacciali associati a uno strumentario su scheggia con tipi abbastanza diversificati, tale facies è nota nel continente asiatico e in Europa, dove perdurò da circa 700.000 anni fino a circa 150.000 anni fa, con notevoli variazioni quantitative e qualitative dei tecnocomplessi che le sono attribuiti.

Bibliografia

M. D. Leakey, Olduvai Gorge, Excavations in Beds I and II, vol. 3, Cambridge, 1972; Autori Vari, I primi abitanti d'Europa, Catalogo, Museo Nazionale Preistorico Etnografico Luigi Pigorini, Roma, 1984; A. Leroi-Gourhan, Dictionnaire de la Préhistoire, 1988; Autori Vari, L'Acheuléen dans l'Ouest de l'Europe, Colloquio Internazionale, CNRS, Saint-Riquier, 1989, a cura di A. Tuffreau.

Media


Non sono presenti media correlati