Questo sito contribuisce alla audience di

Ackermann-Witschas, Rosemarie

atleta tedesca (Lohsa 1952). Gareggiando per i colori della Repubblica Democratica Tedesca, è stata la prima donna a superare i 2 m nel salto in alto (26 agosto 1977 a Berlino). Specialista dello scavalcamento ventrale, ottenne il primo record mondiale nel 1974, raggiungendo la misura di 1,94 metri. Ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Montréal (1976) e alla Coppa del Mondo di Düsseldorf (1977).

Media


Non sono presenti media correlati