Questo sito contribuisce alla audience di

Acquaformósa

comune in provincia di Cosenza (79 km), 756 m s.m., 22,57 km², 1295 ab. (acquaformositani), patrono: san Giovanni (29 agosto).

Centro situato nell'alta valle del fiume Esaro; è compreso nel Parco Nazionale del Pollino. Fondato da un gruppo di profughi albanesi (sec. XV), il primo nucleo si sviluppò intorno a un'abbazia cistercense della quale resta la cappella di Santa Maria della Concezione.§ La parrocchiale di San Giovanni Battista (1505), completamente rasa al suolo e ricostruita nei primi decenni del sec. XX, conserva una porta lignea intagliata del Seicento e all'interno tele dei sec. XVI-XVII e un bel coro ligneo secentesco.§ L'agricoltura produce cereali, olive (con produzione di olio), ortaggi, castagne; è diffuso l'allevamento (bovini, ovini e caprini).§ In occasione del Carnevale si eseguono danze (Vallje) in costume tradizionale albanese.

Media


Non sono presenti media correlati