Questo sito contribuisce alla audience di

Acuña, Manuel

poeta e drammaturgo messicano (Saltillo 1849-Città di Messico 1873). L'impronta fondamentalmente romantica della sua produzione letteraria risente chiaramente, nei contenuti, dell'adesione di Acuña alla filosofia positivistica. La sua opera più importante è Nocturno, pubblicata postuma insieme a Resignación e ad altre poesie amorose. Morì suicida.

Media


Non sono presenti media correlati