Questo sito contribuisce alla audience di

Adán, Juan

scultore spagnolo (Tarazona, Saragozza, 1741-Madrid 1816). Perfezionatosi a Roma dal 1765 al 1776, tornò poi in Spagna dove espresse il proprio gusto neoclassico in altari per la cattedrale nuova di Lérida, in gruppi per la cattedrale di Granada, in busti (Carlo IV, Maria Luisa; 1797) ora al palazzo reale di Madrid, e nelle sculture per la fontana di Ercole e Anteo ad Aranjuez. Nel 1814 fu nominato direttore dell'Accademia di S. Ferdinando a Madrid.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->