Questo sito contribuisce alla audience di

Adóne (fisica nucleare)

nome (grande AdA) di uno degli anelli di accumulazione costruiti nel laboratorio del CNEN di Frascati. Adone ha funzionato dal 1967 al 1993, anno in cui è stato chiuso definitivamente. Adone ha permesso di indagare (1974-76) la natura della particella J/Psi e ha contribuito in misura significativa allo studio delle sue proprietà, in quanto da essa è stata dedotta l'esistenza del quark “charm”, già suggerito nel 1970 da Sheldon Glashow, John Iliopulos e Luciano Maiani. L'ultimo esperimento di Adone è stato condotto nel 1993 e denominato Fenice: da esso sono state ricavate le prime misurazioni della reazione elettrone-positrone → neutrone-antineutrone (fino a quel momento si era studiata soltanto la reazione elettrone-positrone → protone-antiprotone), in un campo di energia compreso tra i 1800 e i 3100 MeV. La chiusura di Adone ha reso possibile la costruzione, nell'edificio in cui era ubicato, della macchina a fasci collidenti Dafne.

Media


Non sono presenti media correlati