Questo sito contribuisce alla audience di

Adalbèrto (re d'Italia)

re d'Italia (? tra il 932 e il 936-Autun tra il 972 e il 975). La sua incoronazione, avvenuta a Pavia nel 950 insieme a quella del padre Berengario II, fu dapprima contrastata e poi confermata da Ottone I nella Dieta di Augusta (952). Tentò una politica di rafforzamento del regno ma, sconfitto da Ottone I nel 961, fu costretto a rifugiarsi presso i Saraceni di Frassineto in Provenza (962). Dopo inutili accenni di alleanze con Giovanni II e i Bizantini, si ritirò in Borgogna.

Media


Non sono presenti media correlati