Questo sito contribuisce alla audience di

Adalbèrto (vescovo)

(Vojtĕch) santo, vescovo di Praga (? 956 ca.-Tenkitten, Gniezno, 997). Proveniente da una nobile e potente famiglia boema, studiò a Magdeburgo e divenne vescovo di Praga nel 982. Qualche anno più tardi fondò il convento di Břevnov che si impegnò a diffondere la civiltà cristiana e latina. Dopo alcuni viaggi (in Ungheria, a Roma e quindi in Polonia) fu ucciso, durante una predica, da quei pagani borussi, un popolo baltico, che avrebbe voluto convertire.

Media


Non sono presenti media correlati