Questo sito contribuisce alla audience di

Adalberóne di Eppenstein

duca di Carinzia e marchese di Verona (m. 1039). Successe al duca Corrado per investitura di Enrico II (1012). La nomina, ritenuta illegittima dagli eredi diretti del duca, sostenuti dal patriarca di Aquileia, gli fu revocata dall'imperatore Corrado II che condannò Adalberone per fellonia (1035).

Media


Non sono presenti media correlati