Questo sito contribuisce alla audience di

Adamo di Arógno

architetto e scultore comacino (sec. XIII). La sua opera principale è la ricostruzione del duomo di S. Vigilio a Trento, iniziata nel 1212 e proseguita dai figli e dai nipoti fino alla fine del secolo. Il duomo, pur essendo sostanzialmente romanico nell'impianto, presenta già, nelle parti attribuite alla famiglia, quell'influsso del gotico francese che Adamo di Arogno fu tra i primi in Italia a sentire.

Media


Non sono presenti media correlati