Questo sito contribuisce alla audience di

Adams (famiglia di ceramisti)

famiglia di ceramisti inglesi, operanti nello Staffordshire dalla metà del sec. XVI fino ai giorni nostri. Oltre al capostipite, William di Burslem (1550-1617), sono particolarmente da ricordare John (1624-1687), che fondò la Brick House di Burslem, e William (1746-1805), il più noto della famiglia, che aprì tre fabbriche a Burslem, Newfield e Greengates, dove si producevano ceramiche tipo diaspro azzurro cupo e terraglie avorio (cream-coloured). Le marche erano Adams & Co. e Adams B Adams. Un altro William di Stoke (1772-1829) impiantò le numerose fabbriche William Adams & Sons, specializzate in bone china, in sculture di parian e in terraglie con decorazioni a decalcomania di colore blu. Discendenti di quest'ultimo ramo acquistarono alla fine del sec. XIX la fabbrica di Greengates, che conducono tuttora.

Media


Non sono presenti media correlati