Questo sito contribuisce alla audience di

Adelàide (Australia)

città (1.088.300 ab. secondo una stima del 1998) dell'Australia, capitale dello Stato federato dell'Australia Meridionale; è situata nel settore sudorientale dello Stato, su una piana costiera limitata a E dalla catena del Lofty e digradante a W alla sponda orientale del golfo St. Vincent, da cui la città dista una decina di chilometri . Adelaide fu costruita sulle due sponde del fiume Torrens secondo un preciso piano regolatore, a pianta quadrata, con lunghe vie intersecantisi ad angolo retto e con ampie piazze alberate agli incroci principali e fu distinta nettamente in due nuclei: a S del fiume la zona commerciale, a N quella residenziale; la città fu cinta da una fascia di parchi e giardini, al di là della quale si sono venuti estendendo quartieri residenziali e industriali. L'area metropolitana, dove vivono i 2/3 dell'intera popolazione dello Stato, comprende numerosi centri satelliti, tra cui Port Adelaide (sbocco marittimo della capitale), Brighton, Salisbury, Campbelltown, Enfield, Woodville, Burnside, West Torrens, Unley, Marion e Mitcham. Adelaide fu fondata dalla South Australian Association nel 1836, l'anno stesso in cui veniva istituita la colonia dell'Australia Meridionale, e fu ideata dal primo governatore William Light – che la chiamò Adelaide in onore della regina d'Inghilterra – espressamente per svolgere le funzioni amministrative: è perciò l'unica grande città australiana che non sia nata come colonia penale. Progredì lentamente fino alla metà del secolo, poi conobbe una rapida espansione in seguito allo sfruttamento dei giacimenti di rame di Kapunda e della penisola di Yorke e di quelli di piombo e zinco di Broken Hill nonché allo sviluppo agricolo e zootecnico di una vasta regione comprendente buona parte del bacino del fiume Murray. Accanto all'attività commerciale, favorita dalla presenza di un porto tra i maggiori dell'Australia e dai buoni collegamenti aerei, ferroviari e stradali (Adelaide è tra l'altro il capolinea della transcontinentale che giunge sino a Darwin) con il resto del Paese, è assai fiorente l'industria, specie nei settori chimico e petrolchimico, tessile e dell'abbigliamento, alimentare e meccanico. Adelaide è un grande centro culturale, con un'università, istituti superiori (minerario, di ricerche agricole, ecc.) e vari musei, tra cui quello di Storia Naturale; è inoltre sede arcivescovile. In inglese Adelaide.

Media


Non sono presenti media correlati