Questo sito contribuisce alla audience di

Adlon, Percy

regista cinematografico tedesco (Monaco 1935). Passato dalla recitazione alla regia di commedie morbidamente anticonformiste e divertenti, è uno dei pochi autori emersi dal panorama cinematografico tedesco degli anni Ottanta. Dopo una lunga attività d'attore, e un apprendistato dietro la macchina da presa girando documentari (ne ha realizzati più di 50), ha esordito nel lungometraggio con Celeste (1981), cui hanno fatto seguito Fünf letzte Tage (1982) e Die Schaukel (1983). Con Sugarbaby (1985), interpretato, come i successivi, dalla corpulenta Marianne Sagebrecht, ha raggiunto la notorietà internazionale, confermata quindi da Baghdad Cafè (1987) e Rosalie va a fare la spesa (1989). Trasferito ormai stabilmente negli USA, con Salmonberries (1991), interpretato dalla cantante K. D. Lang, ha vinto il Gran Premio delle Americhe al Festival di Montréal. Del 1993 è Younger & Younger, del 2001 Hawaiian Gardens, del 2010 Mahler auf der Couch.

Media


Non sono presenti media correlati